La nostra storia
LA NOSTRA STORIA

Fin dalla sua nascita nell’ormai lontano 1993, lo Snadir ha voluto assicurare il suo impegno per tutta la categoria professionale dei docenti di religione e per tutti i docenti impegnati per una scuola che garantisse un progetto educativo illuminato e fondato su valori interculturali, interreligiosi ed ecumenici europei e mondiali.

Negli anni siamo cresciuti in modo esponenziale nel territorio: da un nucleo di un centinaio di insegnanti, siamo oggi al 33% dei docenti di religione iscritti. E questo ha fatto sì che lo Snadir diventasse un interlocutore rappresentativo e istituzionale, al pari di altre realtà sindacali ben più antiche e organizzate, fino a diventare l’organismo privilegiato per il dialogo in seno alla tutela e alla valorizzazione delle condizioni professionali dei docenti di religione.

I RISULTATI

VOTO DETERMINANTE DEGLI IDR IN SEDE DI SCRUTINIO FINALE

GLI IDR PARTECIPANO PIENAMENTE ALL’ATTRIBUZIONE DEL CREDITO SCOLASTICO

150.000 FIRME PER LO STATO GIURIDICO DEGLI IDR

STATO GIURIDICO DEGLI INSEGNANTI DI RELIGIONE

SIT-IN DI PROTESTA DAVANTI AL MIUR

PIENA EQUIPARAZIONE DEGLI IDR DI RUOLO (CCNL E CCNI) AGLI ALTRI DOCENTI

IMMISSIONE IN RUOLO DI MOLTI DOCENTI ESCLUSI DALLE GRADUATORIE DEL CONCORSO DEL 2004

STORICA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA PER IL PRECARIATO ITALIANO DELLA SCUOLA

CANDIDABILITÀ DEGLI IDR ALLE ELEZIONI DELLE RSU

POSSIBILITÀ PER GLI IDR DI CONCORRERE ALLA NOMINA DI PRESIDENTE DELLE COMMISSIONI DEGLI ESAMI DI STATO E COMMISSARIO NEGLI ESAMI DI TERZA MEDIA

DIVIETO DELL'UTILIZZO DELLE MATERIE DEL POTENZIATO NELL'ATTIVITÀ ALTERNATIVA

DIALOGO CON IL MIUR PER L’AVVIO DELLA PROCEDURA DI STABILIZZAZIONE DEGLI IDR

;