Ignora collegamenti di navigazione

Richiesto un ulteriore incontro per predisporre la procedura di assunzione degli Idr


La Fgu/Snadir, la Cisl scuola e lo Snals, facendo seguito agli incontri precedenti del 1° agosto e del 28 settembre, hanno chiesto alla Ministra Fedeli un ulteriore incontro al fine di avviare i lavori per la predisposizione del bando di concorso per i posti relativi all’insegnamento della religione.
 
Le organizzazioni sindacali, come richiesto durante l’ultimo incontro dal Miur, daranno la loro collaborazione attiva per l’avvio dei lavori, presentando le linee orientative e generali per la selezione dei contenuti del nuovo bando.
 
La Fgu/Snadir chiederà inoltre i risultati della verifica avviata dal Miur del numero dei docenti ancora presenti nella graduatoria del concorso del 2004 perché non nominati in ruolo, nella prospettiva di utilizzare la graduatoria del precedente concorso per l’immissione in ruolo.
 
Rinnoviamo ancora una volta il nostro impegno a favore di tutti gli insegnanti di religione promuovendo, battaglia dopo battaglia, la ricerca di nuovi sistemi e metodi per dare risposte concrete alle numerose istanze emerse in questi anni e provenienti dall’intera categoria di docenti.
 
Un compito che ci impegna a proseguire nella strada intrapresa, con la ferma convinzione di voler essere presenti di fronte alle richieste degli insegnanti di religione e tra quanti guardano con interesse a questo mondo, con i nostri valori e con la coerenza che ha sempre caratterizzato le nostre scelte e le nostre proposte. 
 


Snadir - Professione i.r. - 3 novembre 2018